NEWS

6 months ago

Grazie a Le Zirre Napoli Limited Edition ❤️...

7 months ago

18 maggio a WineandThecity Napoli il "viola" di ION... tra i colori 🌈 de Le Zirre Napoli Limited Edition 🍷👜...

7 months ago

Stefania Barbot added a new photo....

11 months ago

e con squilli di tromba ION annuncia FREN...

NOI

Il desiderio di vivere la natura in libertà in un luogo incontaminato lontano dai consueti spazi e tempi metropolitani, la passione per il paesaggio dell’Irpinia, l’ambizione di creare un gran vino espressione del territorio di origine

ha spinto me e mio marito Erminio a trasformare, con tenacia, un sogno in un reale percorso di vita dando origine alla nostra azienda a Paternopoli.

Stefania Barbot

UN TERRITORIO, UNA VIGNA, UN VINO

Il vino ha origine a Paternopoli, un piccolo borgo risalente all’epoca preromana, adagiato sulle dolci e verdi colline dell’appennino meridionale a 496 metri di altitudine, all’interno dell’areale della DOCG “Taurasi”.

Il terreno argilloso calcareo, le forti escursioni tra il giorno e la notte, le colline ricoperte di viti vecchie e di nuovi impianti, il perfetto equilibrio tra clima, vitigno e terreno, rappresentano lo scenario ideale per i nostri vigneti.

Le vigne, poste tra i 450 ed 530 metri di altitudine, con una parte degli impianti di oltre 70 anni, sono i tasselli principali di un mosaico aziendale che predilige la qualità alla quantità nel rispetto dell’ambiente.

L’attenta gestione in campo, con severe potature invernali, cimatura, sfogliatura e diradamento permette di avere, tra fine ottobre ed inizio novembre, grappoli violacei sani e maturi, pronti per essere raccolti.

La magia della vendemmia, effettuata a mano e selezionando i grappoli migliori, consente di portare in cantina l’anima del nostro vino.

I NOSTRI VINI

    “ION” come viola, dal greco antico ἴον, richiama, nel nome, il colore ed il sapore del vino e vuole rappresentare la simbiosi tra il prodigio della natura e l’opera dell’uomo con le sue conoscenze.

    È un “Campi Taurasini DOC” sottozona della DOC Irpinia, ottenuto da uve Aglianico, che esprime con sincerità i sapori e l’unicità del territorio di origine.

    È un vino color rubino con riflessi violacei, complessi profumi di ciliegia matura e piccoli frutti neri.

    Al gusto è fresco, morbido con un finale persistente.

    Dopo 12 mesi di affinamento è pronto, godibile e capace, tuttavia, di maturare a lungo in bottiglia.

    “ION”

    SCHEDA TECNICA

    DenominazioneDOC Irpinia
    SottozonaCampi Taurasini.
    Composizione100% Aglianico.
    Alcool14.5%
    AllevamentoCordone speronato.
    Resa50 q per Ha.
    DifesaLotta integrata.
    VendemmiaManuale in piccole cassette da 15kg tra fine ottobre inizio novembre.
    Vinificazione20 giorni in serbatoi di acciaio.
    Affinamento12 mesi in acciaio.
    TerrenoArgilloso calcareo.
    Altitudine450 meters.
    Esame organoletticoHa colore rosso rubino scuro con riflessi violacei, al naso è complesso con intensi sentori di
    ciliegia matura e piccoli frutti neri.
    Il sorso è fresco, morbido e persistente.
    Temperatura di servizio18°C, stappare la bottiglia un’ora prima del consumo.

    DOWNLOAD FILES

    “FREN” come anima, dal greco antico φρήν, esprime nel nome l’essenza delle vecchie viti di aglianico coltivate a “starsete”.

    E’ un TAURASI DOCG affinato per due anni in grandi botti di legno ed ancora per un anno in acciaio e bottiglia.

    Il suo colore è rubino tendente al granato, ha naso intenso ed ampio con profumi di marasca e prugne accompagnati da note di tabacco.

    Al gusto è avvolgente, strutturato morbido e persistente.

    “FREN”

    SCHEDA TECNICA

    DenominazioneDOCG TAURASI
    Composizione100% Aglianico
    Alcool14.5%
    AllevamentoStarseta (Raggiera Avellinese)
    Età vigneto70 anni
    Resa40 q per Ha.
    DifesaLotta integrata
    VendemmiaManuale in piccole cassette da 15kg tra
    fine ottobre inizio novembre.
    Vinificazione20 giorni in serbatoi di acciaio
    Affinamento24 mesi in legno di quercia da 30hl,
    12 mesi in acciaio e bottiglia.
    TerrenoArgilloso calcareo con presenza di depositi piroplastici.
    Altitudine530 meters
    Esame organoletticoRubino tendente al granato, ha naso intenso ed ampio con
    profumi di marasca e prugna accompagnati da note di tabacco,
    pepe nero, liquirizia e da richiami di menta ed incenso.
    Al palato è avvolgente, strutturato, con buona
    morbidezza e lunga persistenza.ciliegia matura e piccoli frutti neri.
    Il sorso è fresco, morbido e persistente.
    Temperatura di servizio18°C, stappare la bottiglia una o due ore prima del consumo.

    DOWNLOAD FILES

    CONTATTI

    STEFANIA BARBOT

    Società Agricola a r.l.
    Via St. G. Iannaccone, 6
    83100 Avellino  –  ITALY

    Partita IVA: IT02782850644

    Email: info@stefaniabarbot.it

    cartina-italia-Stefania-Barbort-Paternopoli

    Per info e acquisto

    Puoi scegliere di contattarci:

    telefonicamente: +39 335 7295133 ;
    oppure compilando il form.

    Per inviare rispondi al test.

    Cliccando su "INVIA" accetti le nostre condizioni
    sul trattamento dei dati inseriti.

    © 2014 – |SOC. AGRICOLA STEFANIA BARBOT – All right reserved – P.IVA: IT02782850644